Tutti al Rende Teatro Festival

Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo
by Redazione 22 Novembre, 2018 Infonight

Tutti al Rende Teatro Festival

“Educare le generazioni più giovani alla cultura e al teatro.” Con queste semplici parole, il direttore artistico Alfredo De Luca introduce la mission di Rende Teatro Festival, la rassegna teatrale che ha concepito e prodotto con la sua De.Do Eventi e che avrà come palcoscenico lo storico Cineteatro Garden di Rende. De Luca, giovane imprenditore con la passione per il teatro è alla prima esperienza importante da direttore artistico, ma dimostra di avere passione e idee. “È un kermesse adatta ad ogni età, ma pensata per i giovani perché sono quelli che più degli altri rischiano di stare lontani dal teatro.” Così insieme ad un team di collaboratori e con il patrocinio del Comune di Rende ha costruito un cartellone di eventi ricco e variegato. Il sipario si aprirà il 30 novembre con il Paolo Ruffini Show. L’artista livornese, volto noto della tv e del cinema, accompagnato dalla compagna Diana Del Bufalo, è pronto a sprigionare la sua irriverente ironia e a coinvolgere il pubblico in uno spettacolo che registra sold-out in tutta Italia. Il 19 dicembre, sarà invece Biagio Izzo ad essere protagonista con la commedia di Eduardo Tartaglia “ I fiori del Latte”, nella quale l’attore napoletano con ironia da maestro affronta un tema di estrema emergenza sociale come quello della terra dei fuochi. Il 23 gennaio, sarà il turno di Gabriele Cirilli, con lo spettacolo “Mi piace”. Il comico romano affronta il tema del mi piace/like e la dipendenza dai social in un eccezionale prova di attore tra monologhi, canzoni e balletti. Il primo febbraio spazio alla musica con il concerto di Matteo Setti, cantante e attore, apprezzato in tutto il mondo per i successi con “Notredame de Paris”. Il 16 febbraio sarà il giorno del popolarissimo Cristiano Malgioglio, che è pronto a far impazzire i suoi fan nello speciale concerto accompagnato dal suo corpo di ballo. Il 15 marzo si torna a ridere con il Gene Gnocchi Show, direttamente dal rompipallone della Gazzetta dello Sport. L’irriverente comico emiliano è pronto come sempre a stupire il pubblico. Il 22 marzo chiuderanno la rassegna gli Arteteca con la commedia “Chi chiede donna… non la danno”.